Decluttering della luna nuova: dire sempre sì!

Il 13 ottobre alle 02.06.39 spunta la luna nuova: ogni mese il ciclo lunare ci ricorda la grande possibilità racchiusa nella natura di un nuovo inizio. Come ogni mese affrontiamo un tema di declutter nella luna nuova: cosa possiamo eliminare questo mese per viaggiare più leggeri e più felici? (Se vi siete persi la puntata di settembre è cliccate qui)0502d57f36d10cfbeab05eb33dd147e6

Quali sono le vostre priorità? Guardate la vostra vita oggi: cosa sarà realmente importante tra 5 anni? Quali relazioni meritano il vostro tempo, le vostre energie, i vostri pensieri? Quali libri meritano la vostra attenzione? Quali pensieri? Quali atteggiamenti volete nutrire e far crescere? Quali sono le vostre priorità?  Queste domande hanno il potenziale per tirare fuori da voi stessi ciò che vorreste essere. Per esempio: sono certa che se vi chiedo “quali relazioni meritano il vostro tempo, energie e affetto” non ci metterete poi molto a visualizzare le persone che fanno battere il vostro cuore d’affetto. Spesso però le persone più care sono sono anche quelle che finiscono all’ultimo posto. A volte questo accade perché non siamo in grado di dire di no: il decluttering di questo mese è relativo a dire sempre di sì e l’obiettivo è declutterare questa dannosa abitudine.

 

907b527b3d3e1233c19b4fdb8833496f

Mettere a fuoco un comportamento auto distruttivo – Dire sempre sì alle richieste di parenti, amici, capi-ufficio o clienti è la soluzione, in apparenza, più semplice per mantenere la calma e la serenità nelle relazioni. In realtà dire sempre sì è la soluzione più semplice per diventare frustrati e arrabbiati, ingrassare, avere la gastrite, mal di stomaco e farsi venire altre brutte malattie. Dire sempre sì significa semplicemente mettere se stessi all’ultimo posto. Significa anteporre le richieste, le esigenze e i bisogni di tutti prima dei vostri. Vi riconoscete in questa descrizione? Oppure pensate che quando dite di sì controvoglia siete brave perché compiacete qualcuno?

Ecco, quando dite di sì controvoglia è come se qualcuno vi buttasse un litro di vino giù per la gola senza che voi ne abbiate voglia, oppure è come se qualcuno vi ingozzasse di cibo, dopo che siete già sazi. Tremendo vero? Beh, questo è quello che succede dicendo sempre di sì: ci si “ingozza”. La comunicazione rimane strozzata all’altezza della gola: un libro di Metamedicina che ho letto sostiene che si sviluppano problemi di tiroide e del sistema linfatico quando non si sa comunicare i propri sentimenti)

b8e8459f3a0aea60744e8d26fb946019

 

 

Decluttering. Questo mese vogliamo lasciare andare questa dannosa abitudine di dire sempre di sì. La prima cosa è mettere a fuoco almeno una situazione, ripetuta, in cui dite di sì anche se proprio non vorreste. La seconda cosa è armarsi di coraggio e …non agire. Lasciate che i telefoni suonino a vuoto, che le email rimangano non lette per qualche ora, che le persone aspettino. Permettetevi l’attesa: osservate cosa capita se cambiate reazione. Questo “prendersi tempo” permette di guardare cosa succede se non dite di sì nel modo in cui fate di solito e permette di avere meno paura della reazione degli altri.

tumblr_mpe871CEsj1rrqsx6o1_500

 

Infine va fatto: pronunciate le fatidiche parole: “no, non posso chiamarti stasera”, “no, mi dispiace, non vengo”, “no, purtroppo non posso fermarmi di più in ufficio”, “no, non ci sono quel fine settimana”.All’inizio quando vi rifiuterete di fare qualcosa che avete sempre fatto (anche se controvoglia) è possibile  provocare una reazione di rabbia. Abbiate pazienza e sopportate un poco: non potete pensare che un’abitudine radicata se ne vada con uno schiocco di dita. Abbiate fiducia nelle persone che amate: vedrete che in poco tempo si formerà un nuovo equilibrio tra voi e le persone cui avete detto di no: un equilibrio rispettoso anche della vostra persona. Ricordate dicendo di no a ciò che fate controvoglia state dicendo di sì a voi stessi, vi state onorando e rispettando e vi state permettendo di essere la persona meravigliosa che volete diventare.

 

Siate leggeri, leggeri, leggeri, lasciate andare…e buona luna nuova, buon inizio a tutti: sognate in grande!

 

Iscrizione alla newsletter: a partire da novembre alcuni contenuti di questo blog non saranno più pubblici ma si potranno ricevere solo tramite email e newsletter. Se ti va di ricevere le newsletter vai su http://www.unalettrice.org e lasciami la tua email nella casella “ricevi gli aggiornamenti via email”. Chi è iscritto al blog con la email non deve fare nulla e riceverà la newsletter, chi è iscritto con WordPress deve comunque lasciami la tua email nella casella “ricevi gli aggiornamenti via email”

Leggi tutti i post sul Decluttering 

Leggi altro:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...