Decluttering – il disamore per se stessi

Il giorno in cui ho iniziato ad amare me stessa ho smesso di aver bisogno di sentirmi colpevole.Non avevo bisogno di scagliare le mie paure sul volto di chiunque Non c’era bisogno di giustificare o criticare , ho scoperto che la vita era mia alleata.Il giorno in cui ho iniziato a considerarmi, improvvisamente non ero o sopra o sotto qualcun’altro .I miei obiettivi erano miei, non ho avuto più bisogno di difendermi o impormi, ho scoperto che non avevo bisogno di essere approvata.

Il giorno in cui ho iniziato a considerare me stessa la mia compagna di vita ho scoperto di non essere sola, di non aver bisogno di mendicare per essere riconosciuta degna di amore o sacrificare la mia essenza.


Ho lasciato andare il bisogno di sentirmi protetta e ho trovato tanti abbracci.
Il giorno in cui ho cominciato ad essere consapevole, mi sono resa conto di non sapere chi fossi, non era più necessario avere una risposta, non era più necessario avere la piena certezza, ho imparato ad essere più saggia ed ho scoperto che quando svuoto me stessa, apro lo spazio a cose nuove.


So che ho ancora da accogliere molti nuovi inizi e molti nuovi giorni e so che ogni giorno una parte di me morirà in modo da far spazio a nuova luce. – 
Luis Bueno

5a1d89cfadd8849f8a492b6c12fa33e9

 

 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. L’ha ribloggato su Dillo alla Mammae ha commentato:
    Da oggi parto, così. Con la Camilla per mano 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...